IL CONSIGLIO DI STATO REINTEGRA LA DITTA “BORGIA” *PDF*

0
1 views

Una decisione che annulla gli effetti della sospensiva negata dal Tar qualche giorno fa.

Impianti e servizio tornano nella disponibilità dell’azienda. Silenzio assoluto sulla vicenda da parte del Comune dopo l’annuncio del sindaco che invitava i cittadini a non pagare il canone. Ora serve assolutamente una nuova comunicazione istituzionale. Per visualizzare il documento CLICCA QUI

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui