Politica

UN RESOCONTO DELLA CONFERENZA STAMPA DELL’OPPOSIZIONE

Sono trascorsi solo 14 mesi dall’insediamento di questa Amministrazione Comunale e siamo già al Mellone ter.

Nessuna pianificazione per lo sviluppo del territorio, non pervenute le linee programmatiche che dovevano essere presentate in consiglio comunale, un governo cittadino che soffre incredibilmente adandare avanti e che dimostra quotidianamente tutta la sua inadeguatezza ad amministrare la seconda città della Provincia. Con l’ingresso di Natalizio in Giunta, l’uomo per tutte le stagioni e per tutti i colori politici, il voltagabbana per eccellenza, Mellone dà la riprova della presa in giro nei confronti di chi lo ha votato credendo nelle sue promesse di cambiamento totale della gestione della cosa pubblica e della Politica. Nessuna traccia del nuovo piano urbanistico generale, come anche del piano traffico e della riduzione delle tasse.

Trionfano, invece, soldi a pioggia per incarichi diretti ad amici e rappresentanti politici. È una sciagura inverosimile che si palesa giorno dopo giorno e ci fa piacere prendere atto che siano sempre di più coloro che sia in Consiglio Comunale, sia tra i cittadini abbandonano la maggioranza di Governo. Sarà di queste ore, infatti, il passaggio all’opposizione del Consigliere Alemanno, al quale rivolgiamo la nostra solidarietà per aver convissuto con una parte politica che sta facendo sprofondare Nardò nell’oblio dell’anonimato. Una parte politica che siamo convinti verrà rispedita a casa quanto prima perché Nardò non merita di essere gestita in maniera così sciatta. Noi abbiamo un’idea diversa della Politica e delle istituzioni.”

I CONSIGLIERI COMUNALI

Lorenzo Siciliano 
Daniele Piccione
Roberto My
Giancarlo Marinaci
Carlo Falangone

pd web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close