BIMBI IN CUCINA CON LE MANI NELLA PASTA DELLE TRADIZIONI *VIDEO*

0 15

La scuola dell’Infanzia e la Giornata Mondiale della Pasta… fatta a casa.

Quando i bambini mettono le mani nella pasta delle tradizioni, densa di significati preziosi, e le loro mani si incontrano con quelle degli antenati, il risultato è davvero emozionante!

Così la farina comincia a volare nella scuola e antichi strumenti da lavoro (“filiceddhu”, “sitella”, “mattra”, “ursuli” e “cuppini”) vengono usati da giovanissime mani, da minuscole dita laboriose che impastano, arrotolano, creano, sperimentano. I loro occhi seguono i gesti di chi è venuto a condividere i segreti di un tempo, non si perdono niente, sono assetati di imparare, di scoprire come si fanno le orecchiette, i maccheroni e “li curti e gruessi”. E’ stata la Giornata Mondiale della Pasta a fornire alla Scuola dell’Infanzia l’occasione di organizzare questa attività, all’insegna delle tradizioni gastronomiche locali, trasformando il plesso di Duca D’Aosta in un laboratorio a tutto tondo, tra tavoli, tovaglie, grembiuli, condivisione, nasi e sorrisi infarinati. Ognuno si è portato a casa una manciata di orecchiette e maccheroni, conditi con un pizzico di saggezza del passato, ma ben custoditi nelle tasche del futuro.
Rosi Fracella

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.