- Advertisement -
Home Territorio ANPI - ANCHE A NARDO' L'ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI ITALIANI

ANPI – ANCHE A NARDO’ L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI ITALIANI

- Advertisement -

In data 1 Luglio 2017 a Nardò, si è ufficialmente costituita la sezione cittadina dell’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani Italiani) il cui direttivo è costituito dal Presidente Gianfranco D’Eramo,dal Vicepresidente Laura Ragogna,  dal Segretario verbalizzante Loredana Giliberto, dal Segretario amministrativo Anna Rita Colopi e dai Consiglieri Claudia Raho e Francesca Marcuccio.

La storia non è uno sterile elenco di date e avvenimenti, la storia è la realtà, è ciò da cui proveniamo e a cui tendiamo. La sezione  di Nardò, fedele agli storici obiettivi dell’ANPI, nasce dall’esigenza di resistere ad ogni forma di fascismo, di razzismo e di  discriminazione, ad ogni forma di prevaricazione sulle fasce più deboli e bisognose del tessuto sociale.

La Resistenza oggi come ieri è una scelta consapevole nel segno della Libertà.

La cultura ‘Partigiana’ è costituita da uomini e donne, che hanno scelto e deciso di sacrificare le loro vite per un bene comune, lottare per un un futuro di Libertà, comunione, pace e tolleranza.

L’ANPI di Nardò si propone pertanto, come scopo principale, quello di proseguire, nel nome di quegli alti valori, la battaglia per la giustizia e la democrazia e di essere baluardo contro i rigurgiti antidemocratici e neofascisti.

Obiettivi dell’ANPI saranno quindi la valorizzazione del ruolo storico svolto dalla lotta partigiana anche mediante la promozione di ricerche e testimonianze, la difesa dal vilipendio e dal revisionismo, il sostegno ideale ed etico dei “valori di libertà e democrazia” alla base della Costituzione della Repubblica Italiana del 1948 nata dalla Resistenza.

La sezione cittadina sarà intitolata a Giuseppe Carrino che, allievo nell’arma dei carabinieri, si arruolò tra i partigiani durante la resistenza in Piemonte  con il nome di battaglia Lecce e morì il 31marzo del 1944 a soli 21 anni con altri tre giovani partigiani a Feletto Canavese, vittima di  un’imboscata tesa dai nazifascisti durante un’operazione alla ricerca di materiale esplosivo.

ANPI (Associazione Nazionale Partigiani Italiani) Sez. Cittadina di Nardò.

Da leggere

BIBLIOTECA, L’ASSESSORE TOLLEMETO RESPINGE LE ACCUSE: «ALTRO CHE CHIUSURA! LAVORIAMO PER TENERLA APERTA OGNI POMERIGGIO»

L’esponente della giunta Mellone riceve anche il “like” del sindaco di Galatone Flavio Filoni, che sembrava pronto a portare nella sua città il patrimonio...
- Advertisement -

BIBLIOTECA, BACCASSINO GLIELE CANTA A MELLONE

Dico sempre che un artista non dove schierarsi politicamente perché deve essere sempre libero di dire la sua senza vincoli di parte. Deve andare...

IL CASO BIBLIOTECA SI SCATENA SUI SOCIAL: MAURO MARINO, NO ALLA CHIUSURA DELL’EX-CRSEC

Nardò è la seconda città del Salento. Città bella con una grande storia, un bellissimo e sontuoso borgo antico testimone di un passato nobile...

PAOLA MITA: “SONO FINTI RIVOLUZIONARI SENZA STORIA”

La giustificazione dell Assessore Tollemeto è una pezza messa male e cucita peggio! Quanto tempo ci vorrà prima che si realizzi quanto voluto dall’amministrazione? E...

Notizie correlate

BIBLIOTECA, L’ASSESSORE TOLLEMETO RESPINGE LE ACCUSE: «ALTRO CHE CHIUSURA! LAVORIAMO PER TENERLA APERTA OGNI POMERIGGIO»

L’esponente della giunta Mellone riceve anche il “like” del sindaco di Galatone Flavio Filoni, che sembrava pronto a portare nella sua città il patrimonio...

BIBLIOTECA, BACCASSINO GLIELE CANTA A MELLONE

Dico sempre che un artista non dove schierarsi politicamente perché deve essere sempre libero di dire la sua senza vincoli di parte. Deve andare...

IL CASO BIBLIOTECA SI SCATENA SUI SOCIAL: MAURO MARINO, NO ALLA CHIUSURA DELL’EX-CRSEC

Nardò è la seconda città del Salento. Città bella con una grande storia, un bellissimo e sontuoso borgo antico testimone di un passato nobile...

PAOLA MITA: “SONO FINTI RIVOLUZIONARI SENZA STORIA”

La giustificazione dell Assessore Tollemeto è una pezza messa male e cucita peggio! Quanto tempo ci vorrà prima che si realizzi quanto voluto dall’amministrazione? E...

“NON CHIUDIAMO UNA BIBLIOTECA, MA VOGLIAMO UN POLO BIBLIOTECARIO UNICO”

“Chi dice che l’amministrazione comunale voglia chiudere una biblioteca, si sbaglia di grosso. Al contrario l'amministrazione vuole dotare Nardò di un polo bibliotecario moderno,...
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui