Tango T21 – “Soqquadri d’Autore”, lo spettacolo della Maestra neretina Stefania Filograna di scena a Trani, domenica 7 luglio

155

L’associazione Aipd Lecce sarà presente con lo spettacolo “Soqquadri d’Autore” della regista Stefania Filograna al Festival nazionale del Teatro contro ogni barriera “Il Giullare 2024″, in programma a Trani domenica 7 luglio. Il tema centrale è il potere benefico dell’abbraccio, sottolineato dal coinvolgimento del pubblico a metà spettacolo con una serie di abbracci tra gli spettatori e gli attori sul palcoscenico.”Soqquadri d’Autore” nasce dall’idea e dall’impegno della Maestra Stefania Filograna, di Nardò, e da una sinergia collettiva, valorizzando l’unicità di ogni persona come un valore aggiunto, riflettendo l’essenza del tango. Si tratta di un corto-musical della durata di circa un’ora e venti minuti, con la partecipazione di 60 persone, 40 con sindrome di Down e 20 senza sindrome, in una serie di quadri artistici che fondono musica, danza, teatro e proiezioni audiovisive. Il titolo stesso, con la peculiarità di una doppia “Q”, come un cromosoma in più, rappresenta il caos e la creatività che caratterizzano il gruppo. Nel 2023 “Soqquadri d’Autore” è stato presentato per la prima volta al Teatro Comunale di Cavallino e successivamente a Nardò, poi nel 2024 al teatro comunale di Leverano, dimostrando di poter essere ripetuto nel tempo per diffondere il suo messaggio inclusivo. L’idea alla base dello spettacolo è promuovere l’inclusione delle persone con sindrome di Down attraverso una performance corale che le vede protagoniste insieme ai tangheri dell’associazione Almavals di Nardò, con il tango argentino come elemento unificante nel progetto nazionale “TangoT21 Salento”.