SCUOLA E AMBIENTE, IL COMUNE ACQUISTERÀ DUE NUOVI SCUOLABUS ELETTRICI

416

La Regione Puglia ha finanziato 58 Comuni. Trasporto scolastico più moderno e “green”

Grazie a un finanziamento della Regione Puglia in tema di “mobilità sostenibile ad emissioni zero” il Comune di Nardò potrà acquistare due nuovi scuolabus elettrici. I mezzi integreranno la “flotta” dei veicoli a disposizione dell’amministrazione comunale per il trasporto scolastico. Decine e decine di studenti, ogni giorno, potranno raggiungere la propria scuola a bordo di moderni mezzi di trasporto ad emissioni zero, fornendo un piccolo e significativo contributo al miglioramento della qualità dell’aria e dell’ambiente.

“Le strade intorno alle nostre scuole – spiega l’assessora all’Ambiente e all’Istruzione Giulia Puglia – sono molto trafficate agli orari di entrata e di uscita degli studenti e ciò determina purtroppo una cattiva qualità dell’aria, a dispetto della presenza dei bambini. Incrementando il trasporto scolastico a emissioni zero possiamo fare la nostra piccola parte. L’acquisto di due nuovi mezzi, più moderni, sicuri ed elettrici, grazie a questo finanziamento regionale, è un atto più che simbolico, speriamo il primo di una serie che possa portarci alla completa sostituzione degli scuolabus alimentati a benzina o gasolio. Il futuro, del resto, va in questa direzione”.

Oltre 6 milioni di euro è il totale delle risorse stanziate dalla Regione Puglia, grazie ai quali 58 Comuni potranno acquistare 68 nuovi scuolabus elettrici. Un investimento non trascurabile sull’ambiente e sul diritto allo studio dei pugliesi, declinato anche nella direzione “green”.