lele Manieri

Sequestrati 5.600 ricci di mare ancora vivi, liberati in mare a Taranto

0 20

Nel corso di cinque distinte operazioni di controllo finalizzate alla tutela dell’ambiente marino, dell’ecosistema e del patrimonio ittico nella zona di Taranto, il Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Bari ha sequestrato migliaia di esemplari di ricci di mare: Si è trattato complessivamente del recupero di circa 230 chilogrammi di ‘ricci di mare’ (Paracentrotus lividus), pari a oltre 5.600 esemplari, raccolti da altrettante persone, tutte sprovviste di licenza per la pesca e soprattutto di documenti che certificassero la provenienza e la tracciabilità del prodotto. Il pescato sequestrato, ancora vivo, è stato rigettato in mare per consentire la ripopolazione delle preziose colonie marine.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.