5 BORSE DI STUDIO DA STEP UP A RAGAZZI DI FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ

0 38

Complimenti alla scuola di ballo neretina Step Up, diretta da Gianni Guagnano e Giusy Rossano, che concederà 5 borse di studio nel settore della danza per il prossimo anno accademico ad altrettanti ragazzi o ragazze di età compresa dai 4 ai 16 anni appartenenti a famiglie fragili e vulnerabili. L’individuazione dei 5 ragazzi è avvenuta con la collaborazione dell’ufficio Servizi Sociali del Comune. L’obiettivo è quello di promuovere, attraverso la pratica sportiva, stili di vita attiva, garantendo il diritto allo sport a giovani cittadini appartenenti a famiglie che si trovano in particolari difficoltà economiche.

È una iniziativa molto lodevole da parte di Step Up, per la quale è stato fondamentale l’ausilio degli uffici comunali ai Servizi Sociali. Per questo intendo ringraziare per la disponibilità e la collaborazione il sindaco Pippi Mellone e il vicesindaco e assessore ai Servizi Sociali Maria Grazia Sodero. La pandemia, oltre a complicare terribilmente la pratica di ogni attività sportiva, ha notevolmente aggravato i bilanci delle famiglie. Molti giovani e giovanissimi hanno perso l’opportunità di fare sport, peraltro in una fase decisiva della loro formazione e della loro crescita. Ecco perché l’iniziativa di Step Up è importante e mi auguro possa, come è già stato fatto anche da altre realtà sportive in passato, continuare ad essere assunta a modello.

Pierpaolo Giuri
Consigliere comunale con delega alle Periferie
Comune di Nardò

Leave A Reply

Your email address will not be published.