Contratto istituzionale di sviluppo di Brindisi e Lecce, una dichiarazione dell’assessore Delli Noci

0 434

Lo dichiara l’Assessore regionale allo Sviluppo economico, Alessandro Delli Noci.

“L’incontro di oggi pomeriggio con la Ministra per il Sud Mara Carfagna, con i presidenti delle province di Brindisi e Lecce, con i sindaci delle due città e con i sindaci dei 22 comuni costieri ha dettato tempi e modi di attuazione del Contratto istituzionale di sviluppo, un percorso iniziato nel 2019 e bloccato più volte a causa del susseguirsi di nuovi Governi.

Gli assi Cultura, Turismo e Rigenerazione dei paesaggi costieri appaiono centrali per un territorio che in termini di sviluppo turistico e culturale presenta notevoli potenzialità.

Una sfida, possibile anche grazie ai numerosi fondi del PNRR, che coinvolge i capoluoghi e i comuni più piccoli che dovranno presentare entro il 10 marzo le proprie proposte progettuali, alcune delle quali metteranno al centro il problema particolarmente attuale dell’erosione costiera. La Regione Puglia avrà un ruolo di coordinamento e sarà a completa disposizione del Ministero e dei Comuni.

Attraverso l’utilizzo del fondo di rotazione che darà liquidità ai Comuni, sarà possibile offrire un supporto alla progettazione, soprattutto per comuni più piccoli che possono avere difficoltà a redigere in tempi stretti le proposte progettuali richieste”.

Leave A Reply

Your email address will not be published.