Ultimate magazine theme for WordPress.
agri service

SCUOLE CHIUSE E DIDATTICA A DISTANZA FINO AD ABBASSAMENTO DEI CONTAGI, PRESENTATA POCO FA LA RICHIESTA DELL’OPPOSIZIONE.

agri service

L’improvviso ed elevatissimo numero di contagi nel nostro territorio (751 concittadini attualmente positivi), soprattutto tra i giovani, rappresenta il picco dei positivi per la nostra Città da inizio pandemia. Da più parti (docenti, famiglie, collaboratori scolastici) ci viene segnalato che la maggior parte delle classi, al rientro dalle vacanze di Natale previsto per Lunedì p.v., sarebbero tenute allo svolgimento dell’attività didattica a distanza, tenuto conto del numero degli alunni e di loro familiari risultati positivi al virus. 
Considerato che attualmente il maggior livello di diffusione del virus si registra nella popolazione scolastica delle scuole primarie e secondarie, laddove vi è minore copertura vaccinale, anche tenuto conto che solo da poche settimane le Autorità Sanitarie preposte hanno autorizzato la vaccinazione della popolazione con età compresa tra 5 e 12 anni, crediamo che sia opportuno che il sindaco emani un’ordinanza di divieto di svolgimento dell’attività didattica in presenza negli istituti di istruzione primaria e secondaria di primo e secondo grado con sede nel territorio di Nardò a partire da Lunedì per i prossimi 15 giorni. Al fine di consentire un rapido abbassamento dei contagi e la tutela piena di alunni, docenti, personale scolastico e famiglie che, diversamente, tornerebbero in classe con un rischio elevato di diffusione del virus. 
Abbiamo un dovere morale, civico e politico di difendere la salute di tutte e tutti.
I Consiglieri Comunali di opposizione
Lorenzo Siciliano Daniele PiccioneMino FrascaCarlo Falangone

agri service

I commenti sono chiusi.