GIUSY ROSSANO
GIUSY ROSSANO
ILENI MARSELLA

Elezion i comunali a Nardò, il duello Frasca-Mellone riparte dalla pista ciclabile di via Bonfante

ETTORE TOLLEMETO
791
PIPPI MELLONE

“Le piste ciclabili sono importanti, ma si possono realizzare solo quando ci sono le condizioni minime per salvaguardare la corretta viabilità e la sicurezza stradale, con particolare riferimento al transito dei mezzi di trasporto. Tutte norme basilari che l’attuale amministrazione comunale di Nardò ignora sistematicamente nel momento in cui stravolge le strade cittadine con piste ciclabili non a norma. Un esempio su tutte: la pista ciclabile su via Bonfante va eliminata al più presto, è pericolosa e inutile. Senza tener conto dei disagi dei residenti, penalizzati dai parcheggi, e dei commercianti, che hanno già subito una evidente perdita del loro fatturato. Dalla doppia percorribilità, via Bonfante è diventata strada a senso unico, imbottigliata tra la corsia dei parcheggi e, appunto, la pista ciclabile. Un’eventuale ambulanza sarebbe impossibilitata ad intervenire. Piste ciclabili mal progettate, specialmente se ai margini della carreggiata (con lo spostamento verso il centro della strada dalla corsia di parcheggio) rendono impossibile una normale operatività dei mezzi di soccorso. Le nuove piste ciclabili volute dal sindaco Pippi Mellone rischiano di mettere a repentaglio la sicurezza degli stessi ciclisti, quella dei pedoni e quella delle persone con disabilità. Le cose si fanno solo se rispondono a certi criteri. Se sarò eletto sindaco, mi impegnerò ad eliminare la pista ciclabile di via Bonfante e a ripristinarla per come era prima”.

egidio paoglialunga

Mino Frasca

Candidato sindaco Amministrative Nardò 2021

FEDERICA ZOPAZIO
ANTONELLA SPEDICATO
PIERPAOLO GIURI

I commenti sono chiusi.