NARDÒ: IRONIZZANO SU FACEBOOK SU DUE MARESCIALLI DELLA POLIZIA LOCALE MA FINISCONO IN TRIBUNALE

2.297

Brutta avventura per un noto ingegnere neretino e la coniuge, insegnante presso il conservatorio leccese, attinte da un decreto di citazione a giudizio per il 16 giugno p.v. innanzi alla prima sezione monocratica del tribunale di Lecce per diffamazione a mezzo facebook reato dal quale si dovranno difendere con il ministero dell’avvocato Maurizio Sanasi del Foro di Lecce.

Nell’occorso il professionista, con fare eccessivamente ironico, etichettava con un post sul proprio profilo facebook le vigilesse intervenute come due sarte “Tu chiami i vigili perchè una macchina restringe una viuzza del centro storico bloccando il traffico e le due agenti miracolosamente intervenute che fanno? Misurano la larghezza della tua per vedere se potevi farcela! Praticamente due sarte”.

A detta dell’automobilista le intervenute avrebbero inizialmente usato un tono infastidito e successivamente un metro per prendere la misura delle sede stradale e della vettura del professionista giacché a dire dello stesso vi era un’impossibilità di transito nel centro storico causa vettura parcheggiata che comunque veniva regolarmente multata perché in sosta vietata.

Tale post determinava l’intervento sul citato social di vari utenti che rincaravano la dose tra i quali la coniuge del professionista che, aggravando il post già offensivo affermava che le vigilesse: “Dovevano misurare il loro cervello. Probabilmente non esiste un cm tanto piccolo”.

Alla relazione di servizio del giugno 2018 faceva seguito una querela depositata dalle vigilesse innanzi alla locale stazione dei carabinieri che giungeva all’emissione di un decreto penale e, proposta opposizione dal difensore degli indagati, alla fissazione di un giudizio innanzi al Tribunale Penale di Lecce all’attenzione della Dr.ssa COPPOLA.

Le operanti della Polizia Locale hanno preannunciato di costituirsi parte civile con l’avv. Antonio Palumbo.

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.