Il cordoglio di Carlo Falangone per la prematura scomparsa di Salvatore Vangelio

1.289
La notizia dell’improvvisa morte di Totò Vangelio ci lascia sgomenti.
Totò ha rappresentato per molti anni nella Cgil salentina un punto di riferimento per tantissime lavoratrici, lavoratori e famiglie neretine.
Non ha mai lesinato come sindacalista e come persona l’impegno nelle battaglie a difesa dei lavoratori, per valere i diritti dei più deboli e dei più umili.
Con Totò si perde una figura di spessore per il sindacato e per la città. Oggi va via una persona speciale.
Il suo segno è forte e tangibile. Ha portato avanti il suo impegno mantenendo sempre un rapporto bellissimo con le persone, con serietà e professionalità nei confronti di tutti.
Ci stringiamo al grande dolore di Anna, delle figlie Teresa e Sarah e di tutta la famiglia.
Carlo Falangone

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.