GATTO LATERALE
GATTO LATERALE

Nota Anac al Comune, Losavio: “A Palazzo non c’è trasparenza. Ennesimo richiamo sulla gestione dell’ente”

261

Apprendiamo dalla stampa della nota inviata al Comune di Nardò dall’Anac (Autorità Nazionale Anti Corruzione) riguardante l’incompatibilità dei due ruoli ricoperti dal dottor Antonio Scrimitore all’interno dell’ente: l’Autorità ha richiamato l’Amministrazione neretina perché il responsabile anticorruzione non può anche assumere l’incarico di responsabile dei settori finanze ed entrate, gestione patrimonio immobiliare, risorse umane e welfare.

La notifica arriva dopo la segnalazione della Commissione Controllo e Garanzia: chi avrebbe la funzione di evitare i conflitti d’interesse non può dirigere una così vasta area soggetta a questo tipo di dinamiche preoccupanti.

“Mi meraviglio – è il commento del candidato sindaco Pierpaolo Losavio – che lo stesso avvocato Scrimitore, garante anticorruzione e trasparenza per il Comune, non abbia avvertito la necessità di suggerire al Sindaco Mellone che la sua nomina a dirigente del settore economico-finanziario, patrimonio, welfare e risorse umane fosse incompatibile con il ruolo già svolto. Quello che accade dal 2016 a Palazzo di Città sembra il set di un film di Dario Argento in cui quello che appare è diverso dalla realtà. Dove è finita la tanto decantata ed invocata trasparenza da parte di Mellone? A Palazzo Personé di trasparenza sembra sia rimasta solo quella del vetro delle finestre.

L’avvocato Scrimitore si sente a suo agio nella doppia veste di controllore e controllato? La notifica da parte dell’Anac – aggiunge Losavio – è l’ennesima occasione in cui le autorità preposte sottolineano i difetti nella gestione amministrativa della città da parte di Mellone e della sua maggioranza. A chi ci chiede di tirare fuori il nostro programma, certo possiamo dire questo: le cose che faremo, le faremo nel rispetto delle regole e della legalità, e non gestiremo questioni così delicate nella maniera sciatta con cui quest’Amministrazione governa la città”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.