Ultimate magazine theme for WordPress.

IL PD NERETINO SI RISVEGLIA DAL LETARGO: “NOI ALL’OPPOSIZIONE DA 5 ANNI, CON I FATTI. IL GIOCO AL DIVIDE ET IMPERA? NO GRAZIE!”

11
Officina Cittadina ricorre ancora una volta ad un linguaggio violento e volgare per tracciare inesistenti scenari politici al solo scopo di dividere e delegittimare non solo gli avversari ma anche i potenziali alleati politici. Il Partito Democratico di Nardò non ha ne’ padri ne’ padroni ne’ padrini.
Questo sia ben chiaro! Il PD è una formazione politica che ha come unici vessilli la democrazia interna ed esterna ed il confronto delle idee finalizzati alla sana progettualità politica. Dicano, gli amici di Officina Cittadina qual è il loro progetto politico e quali alleanze intendono porre in essere, oltre ad attaccare indistintamente le forze di opposizione dentro e fuori dal Consiglio Comunale, come fatto nel corso di questi anni.
Comunque se ne facciano una ragione: il Partito Democratico, forte delle sue tradizioni politiche non potrà mai seguirli nel loro linguaggio e nei loro comportamenti inutilmente sterili e rissosi e certamente non utili alla causa dell’opposizione, ma ai quali essi non sanno rinunciare per essere evidentemente geneticamente divisivi.
Officina Cittadina, ne prendiamo atto, ha una particolare vocazione a smembrare pezzi politici ma una totale incapacità ad assemblarli. Praticamente il contrario di quanto si dovrebbe fare in una officina. In questo modo la “macchina” è destinata a rimanere definitivamente in garage a motori spenti, e non per colpa di altri.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More