Ultimate magazine theme for WordPress.

AUGURI BUON ANNO 2021 E BUONE FESTE!

136

L’uomo muove i passi come se fosse su una scacchiera, composta notoriamente da caselle bianche e nere. L’anno che sta per concludersi ha visto il genere umano confinato globalmente sulle caselle nere, nelle tenebre fitte ove la luce non ha potuto penetrarvi. Noi tutti, umili pedoni, abbiamo provato a giocare la nostra umile e onesta ”partita”, seguendo le direttive che ci venivano impartite, quotidianamente, dal re, dalla regina e dai ”prodi” alfieri per fronteggiare al meglio la minaccia di un avversario tremendamente insidioso che ha mangiato in tutte le direzioni i nostri affetti, i nostri sentimenti, le nostre piú semplici abitudini, le nostre certezze. Ora che la partita sta per concludersi, il Re è arroccato sulla torre nelle retrovie mentre noi, reduci di una battaglia dura e senza esclusione di colpi, continuiamo ad avanzare con la speranza di raggiungere la sponda avversaria, con la consapevolezza che, dinanzi a noi, la prossima casella è bianca, come il Bene…come la Luce.
Attenzione, tuttavia, alle apparenze. Chè l’uomo non è meno cieco al cospetto di una luce troppo intensa, piuttosto che nelle tenebre assolute.
Non facciamoci, dunque, ”fottere” dall’impeto della promozione cui ciascun pedone ambisce. Ricordiamoci che, da un momento all’altro, ci potrebbe piombare addosso il cavallo dell’avversario, che salta ad L, in ogni direzione, senza tuttavia dimenticare che anche i pedoni possono dare lo scacco matto.
Il mio personale augurio che rivolgo a tutti per il nuovo anno è che ciascuno di noi possa imparare a deambulare sul confine delle caselle bianche e nere, sull’unico filo rappresentato dall’equilibrio. Non serve eliminare dalla scacchiera le caselle nere. Ai confini della perdizione, rinasce la speranza di una nuova vita sotto l’egida della piú disperata speranza di riuscire a spezzare le catene che ci costringono a vedere proiettate, dinanzi a noi, le ombre del vero. Esiste il Bene poiché conosciamo il Male. Esiste il bianco poiché vi è anche il nero. Non disperiamo mai dinanzi alle avversità nè gioiamo troppo quando le cose sembrano andare nel verso giusto.
Se c’è una cosa che questo 2020 dovrebbe averci insegnato è che la libertà, l’uguaglianza, la fratellanza tra gli uomini sono valori che non possono, nè potranno mai, essere dati per scontati e che ogni giorno, ciascuno di noi, è chiamato a difendere con tutte le proprie forze. In fondo la partita che stiamo giocando si risolve tutta lí: ritrovare un nuovo ordine dopo l’immenso caos.
I miei migliori auguri di un anno foriero di serenitá.
Alberto Egidio Gatto.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More