GIUSY ROSSANO
GIOVANNINO DELL’ANNA
EGIDIO PAGLIALUNGA

L’OMELIA DI FRATE AUGUSTINO: I PARASSITI DEL SISTEMA FINALMENTE ALLO SCOPERTO

ANTONELLA SPEDICATO
13
PIPPI MELLONE

L’anno prossimo ne vedremo delle belle !!!
Gli uomini del Presidente, coloro che, nell’ombra, gestiscono il c.d. “sottogoverno” ovvero la discrezionalità amministrativa, non stanno rimanendo insensibili ad un evento che rappresenta per loro un ulteriore rafforzamento di posizioni.
Più precisamente vogliono mettere un piede nell’amministrazione comunale più importante dopo quella del capoluogo. Per fare ciò, devono fare una lista.
E per fare una lista cosa devono poi fare ???
Candidare dei leccesi sconosciuti a Nardò ???
No !!!
Stanno già chiamando all’appello tutti quei pseudo notabili di Nardò che con loro mogli “shatushiate”, quando si parla di politica in pubblico, fanno finta di rimanere schifati.
Ma in realtà non sono schifati quando, senza essere visti, salgono ad un 5° piano di una nota  via  leccese che si chiude a martello  per chiedere ed ottenere.
E quanto ottengono costoro !!!
Alla faccia dei coglioni che fanno politica direttamente con una forte esposizione personale e familiare.
Costoro ottengono e rimangono all’oscuro, “malangando” oltretutto chi fa politica.
Ma tutto questo, ha il tempo contato.
Tra poco tutti questi parassiti “super convenzionati” saranno chiamati a mettere la faccia sui manifesti elettorali.
Diranno tutti la stessa cosa : “io detesto la politica, lo faccio per amicizia personale con il Presidente”.
Presidente che magari “nemmancu li canosce”.
Tutti così diranno :“lo facciamo per amicizia personale con il Presidente”.
Pertanto, quando l’anno prossimo sentirete ciò, diffidate.
Sapete, sin da ora, che vi trovate di fronte ad un parassita che, da anni, vive bene grazie alla politica,offendendo chi davvero fa politica per passione senza avere nulla in cambio.

GIOVANNINO DELL’ANNA
ANTONELLA SPEDICATO
GIOVANNINO DELL’ANNA

I commenti sono chiusi.