Ultimate magazine theme for WordPress.

ABBIAMO FATTO LE CICLABILI ORA FACCIAMO I CICLISTI

13

Passata l’inaugurazione con la “madrina” Justine Mattera e passate pure certe stantie polemiche sulla presenza di Michele Emiliano, possiamo affermare con assoluta obiettività che le piste ciclabili hanno riqualificato un’ampia area di Nardò, rendendo le strade più ordinate, i marciapiedi più sicuri e aggiungendo attraverso l’arredo urbano e il verde una simpatica nota di novità.

Peccato solo che certi neretini non abbiano ancora capito bene come funzionano! Eppure è così semplice, vi hanno pure fatto il disegnino a terra…
Ci sono foto su Facebook che fanno quantomeno sorridere, destinate a diventare da subito virali, dove si vede il tizio di turno che pedala tranquillo lungo il cordolo, all’esterno della pista, nella strada. Oppure altri ciclisti che percorrono la carreggiata mentre il percorso ciclabile sta nel lato esattamente opposto. Sembra ridicolo e ci sarebbe da non crederci ma è proprio così, le foto non mentono purtroppo. Di questo passo ci metterà un po’ per essere davvero moderna la nostra Nardò. Ma ovviamente in questo l’amministrazione non c’entra niente, è la nostra mentalità che ci penalizza. I ragazzi, i più giovani, forse potrebbero “educare” i loro genitori o i nonni, questa sì che sarebbe una bella staffetta con un passaggio del testimone al contrario.

C’è anche chi si domanda quali mezzi possono entrare nelle piste ciclabili, se l’attraversamento ad esempio è consentito anche ai mezzi per disabili oppure ancora agli scooter a quattro ruote per anziani. Sono tutto sommato delle domande interessanti che abbiamo ascoltato per strada e che indirizziamo all’ammirazione, per fugare qualche ragionevole dubbio da parte dei neretini.

Nardò sta diventando un luogo moderno e adesso che abbiamo un “giocattolo nuovo” vogliamo che, come farebbe un buon genitore, qualcuno ci legga le istruzioni.

https://www.facebook.com/100005339799017/posts/1513079228880056/?d=n
Dal Web

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More