GATTO LATERALE
GATTO LATERALE

IN PUGLIA GRATIS UN FARMACO CONTRO IL CORONAVIRUS

24

Dopo la notizia fornita in esclusiva da AgoràNotizia stamattina del primo caso positivo di coronavirus registrato a Nardò, al termine della giornata arrivano anche parole di speranza. Le pronuncia il Presidente della Regione Michele Emiliano dopo una riunione in videoconferenza: «Abbiamo deciso di accogliere l’offerta dell’amministratore delegato della società Roche per ricevere gratuitamente il farmaco “Tocilizumab”, che ha mostrato promettenti caratteristiche di efficacia in un gruppo selezionato di pazienti con Covid-19 Coronavirus, nell’impedire la progressione della malattia verso le forme più gravi. Ieri sera – prosegue Emiliano – ho parlato con il prof. Miscio dell’Ospedale Pascali di Napoli che mi ha dato informazioni sull’utilizzo di questo farmaco e sulla disponibilità della casa produttrice a fornircelo. Sono stati proprio dei medici napoletani, ispirati da uno studio dei medici cinesi, ad avere questa intuizione che speriamo dia buoni risultati. In meno di 24 ore la sanità pugliese ha chiuso l’accordo». Intanto la “guerra” al coronavirus prosegue senza sosta, coi cittadini neretini e del resto d’Italia pronti a sacrifici e privazioni quotidiane per il bene comune. E c’è anche chi pensa a quando tutto questo sarà finito. Il noto dj neretino Lucio Rizzo infatti oggi ha lanciato una proposta: «Quando passerà tutto questo casino imu fare ’na mega festa in piazza e imu ballare finu all’alba… ce ndi pinzati ui?». Naturalmente nessuno ignora il brutto momento che si sta vivendo, ma quello di Lucio Rizzo è forse un bel modo per pensare a quando questo dramma sarà solo un brutto e lontano ricordo. E magari la gente tornerà ad abbracciarsi in piazza Salandra, nelle marine e in ogni angolo d’Italia.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.