Violenza a scuola: sospesa una maestra

Sospesa delle attività per un anno con l’accusa di maltrattamento ai danni di minori.

È questo l’esito dell’indagine svolte dai Carabinieri della locale Stazione in una scuola elementare di Nardò. All’origine del provvedimenti, ci sarebbero spintoni e ciocche di capelli strappate ai piccoli alunni. Ovviamente si tratta di circostanze tutte da verificare.

Un vero e proprio incubo che sarebbe emerso dall’ascolto dei piccoli e dei loro genitori.