SUCCESSO PER “GLI SCACCO MATTO”: I RINGRAZIAMENTI DEI TRE GIOVANI CAMPIONI

0

Un lungo messaggio scritto su Facebook per fare il bilancio della loro esperienza nella trasmissione “Reazione a catena” in onda  su Rai 1.

Ebbene alla fine la stanchezza si è fatta sentire…perché ci si stanca e pure tanto, la testa fuma dopo tutte quelle parole e dopo 3 puntate al giorno registrate! C’è chi è molto dispiaciuto per la nostra disfatta, ma è normale che ci sia anche chi sta godendo, questo è normale. È arrivato tutto in modo inaspettato, siamo partiti con la voglia di vivere una nuova esperienza, solo con l’intento di non fare brutte figure, alla fine si è rivelata l’esperienza più bella della nostra vita, grazie alle persone che ci hanno circondato. E alla fine di questa avventura, di questo sogno, è doveroso fare dei ringraziamenti, a partire dal padrone di casa, dal conduttore…non un normale conduttore. Ma un grande Uomo che riesce a metterti a tuo agio. Ti accoglie come se ti conoscesse da anni. Per 9 puntate ci ha caricati, spronati, abbracciati, e negli occhi gli si leggeva la gioia della vittoria che avevamo anche noi. E non dimenticherò mai le volte che l’ho preso in braccio dopo aver vinto, nel fuori onda. Non ho parole per questo Grande UOMO. Grazie di tutto Gabriele Corsi. Sì grazie anche per tutti i colpi sulla schiena “alla Cannavacciuolo” e grazie per tutte le volte che mi hai chiamato a ballare e cantare…è stato bello perdere la dignità in questo modo! 

Grazie a tutto il TV2 di Napoli. Grazie a Christian uno degli autori che ho avuto il piacere di conoscere e chi si è rivelato una persona eccezionale, sensibile e un grande confidente. Grazie a ogni singolo tassello che ha composto questa nostra avventura…Costanzo, l’operatore nella palla, Luca, l’assistente di studio che ci ha sempre trattati come dei figli, Lorenzo che con i suoi brief ha tirato sempre fuori il meglio di noi, grazie a Tonino Quinti che ci ha “sgridati” per farci giocare meglio e da quella sua tirata di orecchie abbiamo cominciato a vincere. Grazie a Ciro e Mario i microfonisti che sono stati come degli amici di vecchia data, grazie a tutti i cameraman che anche con un sorriso da lontano ci hanno fatto sentire a casa. Grazie alla regista Claudia De Toma, che col suo sorriso ci ha sempre convinti a stare fermi davanti alle postazioni per fare gli split, sempre dolce, ci osservava da lontano, come fosse una che non c’entrava nulla con la trasmissione, invece era l’albero Maestro! Grazie a Piera, Adriana, Kayleigh, Maddalena, Silvana, e tutte le costumiste e le assistenti. Grazie a Clotilde che era sempre pronta a prenotarci taxi e treni per farci vivere al meglio la trasferta. Grazie a Rino per avermi truccato e insegnato i detti napoletani con la sua simpatia, e ad Aurora che mi tamponava il sudore ogni secondo, scusami per tutto il lavoro! Grazie a Paolo che con la sua cera magica mi ha sistemato i capelli corti e difficili che ho. Grazie a voi di Facebook che ci avete trasmesso amore, rispetto e fatto una marea di complimenti, grazie a tutti i miei compaesani che si sono dimostrati delle persone eccezionali, e ci hanno trasmesso tutta la loro passione nel vederci in TV. A sogno finito rimane il vostro affetto a farci compagnia come uno splendido ricordo. Grazie alle testate giornalistiche di Nardò che hanno scritto di noi: Biagio Valerio e Vincenzo Manieri. E grazie al Quotidiano che ci ha dedicato uno spazio. Grazie a Antonio Calò della Gazzetta per il bellissimo articolo. Sono molto molto contento che anche grazie a noi molta gente abbia scoperto questo fantastico gioco della TV italiana, che merita davvero tanto, perché non è il solito quiz, ma è veramente un bellissimo gioco e un ottimo allenamento per la mente. Continuate a guardarlo anche senza di noi! Credo che alla fine 9 puntate possano bastare no? Infine grazie alle mie compagne di squadra Alessia e Lucy che si sono dimostrate delle ottime e agguerrite giocatrici, pronte a tappare i buchi che io creavo nel gioco. Grazie infinite a tutti! Speriamo di non avervi delusi! Crediamo di aver chiuso con una partita giocata bene! Almeno quello! Questa esperienza è indelebile anche grazie a tutti quelli che ho elencato in questo lungo ma doveroso ringraziamento!!! 

Vi lasciamo con il selfie che abbiamo fatto con Gabriele in trasmissione!

 

Andrea Miglietta