RIFATTO IL MANTO STRADALE ANCHE SU VIA PENTA

0

Dopo via Benedetto Leuzzi, è stato completato anche l’intervento di ricostruzione del fondo stradale di via Penta, una delle arterie secondarie di collegamento tra la città e le aree a ridosso del litorale. In particolare, si tratta del primo tratto di via Penta, della lunghezza di quasi 1 chilometro, a partire dall’intersezione con le vie Oronzo Quarta e Eugenio Montale. La strada da molto tempo mostrava segno di profondo degrado e di pericolosità e, nei mesi scorsi, più volte si è provveduto con azioni tampone, sino appunto all’intervento radicale di questi giorni. I lavori sono stati eseguiti in regime di subappalto dalla ditta S.M.E. Strade s.r.l. di Copertino, a cui è stato affidato anche l’intervento su via Secchi e via Due Giugno. Il cantiere, infatti, si trasferirà adesso proprio su queste due ultime arterie, tra le più trafficate in ambito urbano.

In questo blocco di interventi (del costo di 400 mila euro di risorse interne) è prevista la ricostruzione del fondo stradale di altre strade molto importanti e trafficate. Oltre a via Leuzzi e via Penta, già completate, saranno rifatte nei prossimi giorni via Secchi e via Due Giugno e a seguire via Fiume (su quest’ultima sarà rifatto il passaggio pedonale rialzato all’intersezione con via Tasso).